Primavera

Finalmente la Primavera!

E’ arrivata!

Dopo mesi di cieli grigi pieni di pioggia, di neve e gelo, tanto attesa e desiderata è finalmente arrivata la primavera!

Il giardino mi incoraggia con dei segnali  quasi impercettibili dell’avvicinarsi del risveglio primaverile. I primi coraggiosi a fare capolino sono i bucaneve. Quando li vedo so’ che è ancora questione di qualche settimana per poter godere dell’esplosione di colori e di vita che il MIO giardino mi regala. Il prato si riempie di primule, gli alberi si rivestono con il verde brillante di nuovi germogli, con lo sbocciare profumato dei fiori e con il movimento indaffarato degli insetti.

Tutta questa energia mi attira e mi ispira. Ogni tanto esco e guardo intorno alla ricerca di cambiamenti, di movimenti, di segnali.

Ho deciso, voglio sistemare una zona del giardino dove  fino ad ora non è cresciuto niente di interessante …. quindi comincio a scavare e a muovere la terra per togliere le erbacce e  i cocci.

Dopo un pò arriva mio figlio e mi dice “Mamma perchè non seminiamo un orto, così poi possiamo mangiare le nostre verdure!!”………bell’idea……….. sapevo già come sarebbe andata; io avrei lavorato, lui avrebbe seminato e annaffiato.

Abbiamo scelto i semi……carote, piselli e zucche. Abbiamo comprato una piantina di pomodori…. e via al lavoro per creare il nostro piccolo orto.

Dopo cinque minuti dalla semina mio figlio fa: ” Ma quanto ci mettono queste carote a crescere??????…. ho fame !!!

Si è proprio vero Pazienza e Attesa sono parole che non appartengono alla dimensione di un bambino.

12982-NOLDOLweb