Hotel per gli insetti

Un’ Hotel speciale per ospitare  insetti utili nel nostro giardino. 

 

Perché costruire un Hotel per gli insetti.

Molti considerano gli insetti come qualcosa di fastidioso da dover allontanare, senza riflettere al ruolo importante che svolgono in natura.
Gli insetti sono la classe più numerosa di specie animale esistente, infatti tra le specie fino ad ora conosciute se ne contano circa un milione.

Hanno sei zampe, quasi tutti hanno le ali e usano le antenne come organo olfattivo.

Un Hotel per gli Insetti é un rifugio perfetto per attirare tutti quegli insetti come le api e vespe solitarie che contribuiscono in maniera rilevante all’impollinazione dei fiori degli alberi da frutto e alla lotta biologica nei nostri orti e giardini.

La sopravvivenza di molte specie di questi utili insetti e´minacciata  dalla mancanza di nutrimento, dalla diminuzione di aree ambientali adatte alla riproduzione e dall’utilizzo sempre maggiore di pesticidi in agricoltura.

Il nostro Hotel offre un luogo sicuro dove  svernare e  nidificare, creando nel contempo un occasione semplice e creativa per avvicinare i bambini all’osservazione di questi utili insetti.

Questo tipo di approccio aiuta i bambini a superare in maniera naturale le paure nei confronti degli insetti e crea la consapevolezza del ruolo importante e insostituibile che ogni essere vivente svolge nell´ecosistema.

 

 Osmie

 

sono dette anche Api solitarie perché non vivono in società complesse come le comuni Api mellifere.

Ogni femmina depone le proprie uova e se ne prende cura. Costruiscono i propri nidi in cavità adatte a creare delle piccole celle dove deporre le uova, come ad esempio canne spezzate o altre piccole cavità.

Amano particolarmente i fiori degli alberi da frutto da dove raccolgono il polline con delle setole sulla pancia, sono veloci e grandi impollinatrici.

Le femmine pur avendo un pungiglione non sono per niente aggressive e se disturbate di solito preferiscono allontanarsi.

 Vespe solitarie

 

Alcune specie si nutrono di nettare svolgendo così un ruolo importante nell´impollinazione.

Depongono le uova in piccole celle che poi murano con il fango.

Nutrono le larve con insetti dannosi per i nostri orti e giardini come gli afidi e sono a loro volta nutrimento importante per altre specie come rondini e falchi.

 Farfalle

 

Le variopinte farfalle sono le più ammirate dai bambini.

Ne esistono piú di centomila specie e sono utili per l´impollinazione sia di giorno che di notte.

Le farfalle utilizzano volentieri l´hotel come rifugio per i giorni piovosi e le Falene lo possono utilizzare come location invernale.

 

 Crisope

Conosciute anche con il nome Occhiodoro, sono insetti di grande interesse nel campo della lotta biologica per la voracità delle larve grandi divoratrici di afidi.

Gli adulti della specie sono all´inizio verde chiaro fino a colorarsi a fine autunno di giallo per poi passare al marrone.

Amano svernare in luoghi riparati ma freddi come le soffitte.

Gli adulti si cibano di nettare, melata e polline e le femmine depongono fino a 400 uova.

 Coccinella

 

E´sicuramente la piú conosciuta tra gli insetti utili.

Il numero dei punti e il colore non dipendono  dall´età come alcuni pensano ma bensi dalle diverse specie esistenti. Infatti ne sono state catalogate piú di 6000.

Le coccinelle  sono grandi divoratrici di insetti nocivi come il ragnetto rosso e gli afidi. Riescono in un giorno a nutrirsene fino a 150, mentre le larve arrivano adirittura a 800 al giorno.

Forbicine

 

Questo comunissimo insetto si rivela utile per la sua voracità di parassiti e insetti dannosi.

Il suo nome gli deriva da delle pinze, diritte nelle femmine e incurvate nei maschi, che usano come difesa se vengono disturbate ma non solo. Infatti le pinze sono utilizzate anche per l’accoppiamento e per scopi alimentari.

Ama i luoghi umidi e si rifugia tra le cortecce e sono i vasi.

 

Per chi ama lavorare con il legno, quale migliore occasione che cimentarsi in questo progetto creativo.
Qui di seguito un piccolo schema da seguire per costruire un Hotel degli insetti.

  • Schema per costruire un Hotel per gli insetti

Chi non e´cosi bravo con misure, e lavori di precisione é possibile  con un pó di fantasia e  una vecchia cassetta di legno, come quelle della frutta o per riporre oggetti, realizzare un personalissimo Hotel degli Insetti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *