Gli asciugamani duplicati

DSC_0250web
Questa è la storia di Mamma Betta.

 

Questa storia comincia quando Mamma Betta era ancora solo Betta……anzi per dirla meglio, lì da dove viene la chiamavano”Bebbella”.

Questa è la storia di Bebbella, nata e cresciuta in un piccolo paese sardo, dove le case sono costruite sulla dura roccia, dove l’asprezza dei paesaggi è addolcita dal grande cuore della gente  e dove tutto a tratti sembra fuori dal tempo.

DSC_0256web

Bebbella, come tutte le ragazze a quel tempo, produceva al telaio i tessuti che servivano per il suo corredo. Il lino veniva arricchito  con delicati ricami, mentre la lana o il cotone venivano usati per tappeti, coperte e meravigliosi arazzi.

Di solito l’avvio all’arte del ricamo cominciava, per la sua semplicità, con il punto croce e il punto assisi………

da questi primi ricami inizia la storia di Mamma Betta…..

A quel tempo le famiglie non avevano molte possibilità. Questi lavori che erano qualcosa di prezioso, venivano spesso usati per fare dei regali importanti, in occasioni quali la laurea del figlio della famiglia influente o semplicemente un matrimonio. Un asciugmano di lino finemente ricamato a mano era cosa preziosa e sempre gradita.

Quindi capitava spesso che Bebbella vedesse passare i suoi ricami dalle mani della mamma DSC_0251weballe mani della persona di conto senza potersi opporre.

 

 

Bebbella era anche una ragazza tenace che non si abbatteva facilmente. Cosa fece?  Decise di riprodurre i suoi ricami perduti ma questa volta senza terminarli …… li lasciò infatti in sospeso così da non essere motivo di interesse per il prossimo regalo di Laurea.

DSC_0257web
il contorno nero dei disegni è stato realizzato a punto assisi e completato a punto croce

Questa ragazza di nome Bebbella ora è Mamma Betta. Ancora, nella sua cassapanca odorosa di naftalina piena di meraviglie, si possono ammirare i suoi primi lavori ………… ovviamente terminati.

Ho voluto rendere omaggio alla sua tenacia che ancora oggi la contraddistingue, con questa piccola presentazione e con la promessa di presentarvi ancora altri suoi lavori.

DSC_0255web
Questi asciugamani sono stati realizzati a punto assisi per il disegno e successivamente lavorati a punto croce.

 

 

DSC_0253web

 

http://elisabetta-caboni.dawanda.com

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva