Archivi categoria: Il MIO Laboratorio

La Citta’ dei Ragazzi

Immaginatevi una Citta´dei Ragazzi,

dove i vostri figli, come veri cittadini per una settimana dalla mattina alla sera risiedono.

Come ogni cittadino ricevono un documento d´identita´, e come ogni cittadino godono di  diritti e  hanno dei  doveri.

L´idea delle Citta´dei Ragazzi e’ quella di introdurre attraverso il gioco  i  ragazzi agli aspetti socialieconomici, politici e culturali .

Quindi il gioco diventa il mezzo per soddisfare la necessita´dei bambini di sentirsi come i grandi e allo stesso tempo li introduce agli aspetti fondamentali della vita  sociale, li aiuta a sviluppare senso civico, a percepire la comunita´ come risultato delle loro interazioni e li avvia alla comprensione dei complessi processi della vita cittadina.

La Citta´dei Ragazzi e´un progetto educativo che si e’ sviluppano in molte citta´tedesche, che viene offerto come campo estivo durante il periodo di chiusura delle attivita’ scolastiche.

In concreto  ogni Ragazzo riceve i Documenti come Cittadino, si registra all’ufficio del lavoro e sceglie che tipo di attivita’ intraprendere; imbianchino, falegname, impiegato di banca, postino, farmacista, , parrucchiere e così via. Puo’ decidere di candidarsi alle elezioni cittadine come Sindaco e partecipare attivamente alla vita politica.

Ad ogni attivita´che i nuovi Cittadini vogliano intrarprendere viene riconosciuto un valore e per questo ricevono uno Stipendio,che potranno usare per pagarsi il pranzo alla mensa, per godere del tempo libero, ad esempio gustarsi al Bar un gustoso succo di frutta o assistere alla prima dell´ultimo film tratto  da un racconto di Astrid Lindgren.

Oltre a rendere interessante una settimana estiva, il valore educativo di queste attivita’ e’ davvero importante. Introduce i nostri ragazzi alla comprensione di concetti astratti  come ad esempio la Politica  o l’Economia con attivita’ ludiche.

Per approfondire l’argomento vi rimando volentieri a questo Link così da poter visitare personalmente  Le Citta’ dei Ragazzi

 

 

 

una Perla romana nel cuore della Germania

Una tra mete sempre gradite nei nostri viaggi è sicuramente Treviri.

Interessante Cittá universitaria dichiarata sito Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1986, Treviri fu fondata dai romani nel 16 sec a.C.  e conserva tuttora i monumenti romani piú belli e meglio conservati di tutta la Germania. Situata nella valle della Mosella oltre ad offrire bellezze architettoniche e culturali, regala agli amanti del vino la possibilità di degustare la vasta produzione di Riesling e una “full immersion” nella cultura tedesca visitando le numerose cantine immerse in verdeggianti paesaggi.

Per chi invece in alternativa preferisce la Birra si puó divertire visitando alcuni Birrifici artigianali molto interessanti con la possibilita´di pernottare e degustare cibi prelibati.

Tra i tanti vi consiglio sicuramente il  Blesius Garten 

Galleria immagini di questa struttura

Situato in una casa padronale ristrutturata, questo hotel ospita un piccolo birrificio. Le camere sono accoglienti e curate in ogni dettaglio,

la colazione a buffet varia e abbondante, accontenta tutte le richieste, dal gluten frei al vegano, come anche il ristorante raffinato.

In alternativa il “Kneipe” o Pub offre una vasta scelta di Birre da degustare, accompagnate ai piatti tipici tradizionali della cucina tedesca.

Michiko Pänke-Ikeda

Gli incontri casuali lasciano spesso tracce indimenticabili, soprattutto se accompagnati dallo spirito di andare oltre l’esteriorità, spinti dal desiderio di aprire la nostra mente e lasciarsi sorprendere dalla storia che si racconta a noi.
Adoro gli esseri umani, mi affascinano le storie, le diversità e quando riesco ad andare oltre ai miei blocchi mentali e gli stereotipi la mia vita si colora con nuove tonalità.

 

Michiko Pänke-Ikeda

Mein Name ist Michiko Pänke-Ikeda, geboren 1979 in Hamburg, lebe Momentan in Frankfurt.Es ist eine Mischtechnik, die ich anwende. Ich benutze als Basis Acrylfarben, kombiniert mit verschiedenen Zeichen- und Malmaterialien. Ich habe eine Schwäche für Linien, Striche und Formen wie Kreise und Punkte – und deren Zusammenspiel auf bunten Flächen.Als Motiv bevorzuge ich lebende Wesen, Vögel, Fische, Menschen in interessanten Kleidungen und beschäftige mich mit der Neu-Interpretation ihrer Oberfläche. Die Bilder sollen ohne Erklärung auf den Betrachter wirken. Und ohne viele Worte sollen die Bilder den Betrachter erfreuen können und starke Gefühle wie Freude, Glück und Zufriedenheit wecken.

Mi chiamo MIchiko Pänke-Ikeda, sono nata ad Amburgo il 1979 e vivo attualmente a Francoforte.

Nei miei lavori uso una base di colori acrilici combinati con vari materiali di pittura e disegno. Ho un debole per linee, tratti e forme quali cerchi e punti, e la loro interazione su superfici colorate.

Come motivo preferisco gli esseri viventi, uccelli, pesci, persone con vestiti in modo interessante con i quali creo nuove interpretazioni dell’aspetto

I miei lavori dovrebbero essere osservati senza molte spiegazioni o parole e risvegliare forti senzazioni di gioia, felicità e contentezza

 

 

senza aggiungere altro vi presento alcuni dei suoi interessanti lavori e vi consiglio di visitare il sito

 di Grafik-Design.

 



Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

Merken

il mio augurio

Non voglio augurare un “BUON 2017!”
……….perchè non sarebbe abbastanza.Vi auguro che la vita vi regali sempre il meglio.
Vi auguro la fiducia per andare sempre avanti qualsiasi cosa accada.
Vi auguro la gratitudine in grado di abbattere i muri della lamentela.
Vi auguro la forza vitale necessaria ad affrontare le tempeste che incontrerete nella vita.
Vi auguro la speranza.
Vi auguro la creatività per trasformare ciò che vi affligge in occasione per una grande crescita.
Vi auguro di assaporare la gioia profonda che esiste già nella vostra vita.
Vi auguro di circondarvi di “Esseri umani”.
Vi auguro di essere felici senza necessariamente dover diventare qualcun’altro o raggiungere chissà quale obiettivo.
Vi auguro di essere imperfetti, pieni di dubbi ma con un meraviglioso sorriso.
Vi auguro tutto questo e altro ancora cari amici…..

 

idee natalizie ….. con filo e filo

L’idea di oggi per il nostro calendario dell’avvento ripropone l’utilizzo del fil di ferro questa volta … rivestito.

Idea semplice e veloce con un risultato d’effetto.

prendete del comunissimo fil di ferro….
…. e un altrettanto comunissimo filo, nel MIO caso ho usato un filo recuperato da un vecchio scialle della nonna….
…..e cominciate ad avvolgere il filo intorno al fil di ferro….

….quando aveve rivestito una lunghezza soddisfacente create un cerchio e all’interno del cerchio formate una spirale. A questo punto prendete la parte centrale della spirale e allungatela fino a formare un simpatico alberello.

Provate anche voi e buon divertimento!

idee natalizie per bambini e …anche un pò per le mamme

Tra i tanti alberelli dell’avvento che abbiamo realizzato con MIO figlio, questo è sicuramente uno tra i miei preferiti.
E’ la combinazione di materiali semplici come la carta, il fil di ferro e scarti di legno.

Protagonista è di nuovo il fil di ferro….

…..con l’aiuto delle pinze abbiamo plasmato il nostro alberello…
…… a questo punto con un pò di carta velina e la colla a caldo, gli abbiamo dato un tocco di colore…..

Questo è il nostro alberello….. io lo trovo carino!

Nel frattempo MIO figlio ha voluto approfondire il cuore …. questo è il suo!
Bravissimo!

idee creative per natale…..con materiali naturali e fil di ferro

I materiali naturali raccolti durante le nostre passeggiate, oggi hanno interpretato un altro ruolo e mi hanno regalato un pò di divertimento…

Per questo alberino dell’avvento ho voluto combinare la semplicità dei materiali naturali con la sobrietà del fil di ferro.

….in una giornata autunnale abbiamo raccolto un pò di pigne…
….con il fil di ferro e le pinze mi sono divertita a creare dei movimenti…
…..lasciando un estremità intatta da inserire in una pigna…
….ne ho sperimentate alcune….
…..che ho fissato su degli scarti di legno…..
…e infine con un pò di colla spray e dei brillantini gli ho dato il tocco natalizio….

I materiali naturali e del fil di ferro combinati insieme, a mio avviso creano un equilibrio davvero affascinante… che ne dite?

idee regalo ….uniche!

Volete regalare qualcosa di unico ai vostri amici? Qualcosa che sia speciale e personale?
Vi propongo questa idea carina per creare un regalo indimenticabile per i vostri amici.
Sono i Pennarelli della Edding per ceramica

Edding 4-4200-6099 - Pennarello da porcellana Edding 4200, punte da 1 a 4 mm, colore: Colori assortiti
Edding 4-4200-6099 – Pennarello da porcellana Edding 4200, punte da 1 a 4 mm, colore: Colori assortiti

Con i Pennarelli della Edding per ceramica
potrete personalizzare e decorare comuni oggetti di ceramica e renderli unici.
Piatti, tazzine, bicchieri, sbizzarritevi e date sfogo alla vostra creatività.
Non dovete necessariamente saper disegnare, potete usare dei disegni semplici, scrivere dediche personali, citare un autore preferito o una poesia, l’importante che esprimiate quello che vi appartiene e sicuramente renderete il vostro regalo speciale.

Con la punta flessibile sono perfetti per lavori fini, come per grosse superfici.
edding4jpg

L’applicazione cremosa rende il colore dei Pennarelli Edding
uniforme, senza gocce o sbaffi con possibilità di correzione (prima della cottura).
edding2
Questi colori pigmentati a base di acqua, sono molto resistenti alla luce e sopratutto inodore.

edding3

Usare i Pennarelli Edding
è molto semplice, basta pulire e sgrassare la superfice che volete decorare, lasciateli asciugare per circa 15 minuti e infine fissate il disegno in forno a 160° per 25 minuti.
edding5

Lasciate raffreddare i vostri piccoli capolavori in forno, fategli un bel pacchetto e regalateli ai vostri amici più cari…. sono sicura che li sorprenderete e voi vi sarete sicuramente divertiti !!!!!

Allora cosa aspettate …. MIO figlio e io abbiamo già cominciato.. e voi?